La mia vita dolceamara

Categoria: Bolognese editore
Autore: Silvano Silvi
Editore: Bolognese Editore
Edizione: brossura
Genere: biografico
Pagine: 332
Anno: 2016

 

Con prefazione di Nadia Toffa (Le Iene Show – Mediaset), Duilio Pizzocchi e Giuseppe Giacobazzi. Come riassumere gli ultimi ottant'anni della storia d'Italia in un unico libro? La mia vita dolceamara risponde a questa domanda. Il cantante Silvano Silvi si racconta in un'autobiografia romanzata che ripercorre tutti gli episodi della sua vita privata e lavorativa. Gli anni terribili della Seconda Guerra Mondiale, poi il Dopoguerra, i primi amori e i primi lavori. Ma anche le prime canzoni e poi la scoperta dei grandi cantanti rock and roll americani che gli cambiano la vita. Da qui, le prime tournée, le prime orchestre. A seguire, i successi e i riconoscimenti in ambito musicale, radio- fonico e televisivo. Con un irresistibile piglio autoironico, Silvano Silvi non racconta solo la sua vita, ma tratteggia anche i contorni degli ultimi ottant'anni di storia con gli occhi puri e genuini di un inguaribile artista e sognatore.

Silvano Silvi è nato a San Giovanni in Persiceto, in provincia di Bologna, il 12 settembre 1936. Leader del complesso Gli Erranti, con i quali ha inciso quasi tutti i suoi dischi, è riconosciuto come uno dei primi cantanti rock and roll d'Italia. La sua canzone Scrivi ti prego, del 1966, è stata con Operazione sole di Peppino Di Capri il primo brano musicale ska italiano. Silvi ha inoltre lavo- rato per anni come speaker radiofonico ed è stato il compositore del brano Dragster, storica sigla del Motorshow anni Settanta. Negli ultimi anni della sua carriera si è dedicato alla televisione come conduttore di rilievo presso l'emittente emiliana Telesanterno.