Nihil Welttanschauung

Categoria: Racconti
Autore: Biagio Ciccone
Editore: Casa Editrice Freccia D'Oro
Edizione: ebook
Genere: narrativa
Pagine: 201
Anno: 2012

 

Nel segno del post-modernismo: con citazioni che dicono che tutto già è stato detto, ma che è importante dirlo e (ri)dirlo ancora. Incastri antologici assemblati, nel gioco del bricolage, rubando l'idea dei cartigli: gli appunti del racconto sono stati annotati su piccole strisce-frammenti di carta. Poi, a caso, riposti in improprio contenitore. É l'intervento del “Caso”, del “Fato”, della “Alea” che distrugge una predeterminata scansione temporale (quella che, mentalmente, aveva l'autore) e che richiede, sulla scia del teatro contemporaneo, un pubblico-lettore 'attivo', che ricostruisca la vicenda, e che vada ritessendola, a sua completa discrezione. Qua e là si tenta, anche, di mormorare alcunchè sul dolore dell'Essere. E sulle meschinerie del quotidiano.

Biagio Ciccone è nato a Bologna il 2 Settembre 1978. Qui ha frequentato l'Università, dedicandosi alla Storia dell'Arte e alla psicologia della Letteratura. Finalista al Premio Letterario Jaques Prèvert nel 1997, arriva quarto al concorso F. Dostoevskij. Poi si dedica al suo romanzo, dalla lunga gestazione, e ai narratori contemporanei. Anche se la sua passione, vera e profonda, è il proprio figlio.